Maglie calcio online Calciomercato Bologna Silvestre nome caldo per la difesa

Calciomercato Bologna, Silvestre nome caldo per la difesa
L’italo-argentino può arrivare dalla Sampdoria a costo zero
BOLOGNA – Adam Masina in direzione Watford, il Bologna incasserà 8-10 milioni dall’operazione. Fuori uno, dentro un altro: si lavora per l’ingresso di Matias Silvestre, italo-argentino, in uscita dalla Sampdoria. Da Genova danno in via di risoluzione di contratto con il club blucerchiato (scadrà nel 2019) e a 34 anni, senza mercato, Silvestre sembra pronto a rimettersi in gioco in una realtà diversa. Bologna è una piazza importante. Su di lui anche Spal, Sassuolo, Parma e Chievo. Può arrivare a costo zero. In difesa ci si interroga sui tanti gol subiti, e sono stati presi già due giocatori: Paz, ora in prestito al Lanus, e Dijks, ex Ajax. Non verrà riscattato Romagnoli, che tornerà a Empoli. Sembra in partenza anche Filip Helander, il centrale svedese ha ancora un anno di contratto, Negozio di maglie da calcio ma ha 25 anni e un po’ di mercato. Lui può uscire. Per il resto, sembrano al momento confermati De Maio e Gonzalez, anche se da qui alla fine dell’estate ogni scenario è davvero possibile. Ovvio, poi, che l’arrivo dell’allenatore nuovo darà modo di discutere anche del loro futuro. Come si discuterà di Emili Krafth, 23 anni, che però non sembra avere destinazioni da scegliere. Bigon la prossima settimana sarà a Milano per cominciare (e continuare) una serie di ragionamenti iniziati qualche giorno fa. Si sonderanno alcune piste come quella di Sebastiano Luperto, classe 1996, che tanto bene ha fatto a Empoli. Il giocatore, rientrato a Napoli dopo il prestito, valuterà il suo futuro. Empoli lo aspetta nuovamente, ma il Bologna potrebbe inserirsi nell’affare. Ieri era circolata la voce di un interessamento legato a Hans Hateboer, difensore esterno dell’Atalanta, Presa maglie di calcio ma il club nerazzurro vuole troppo e il Bologna non sembra veramente interessato.

Lascia un commento